MENUMENU
Because I am a Girl

Because I am a Girl

Durante una visita in un villaggio del Nepal, due direttrici nazionali di Plan International entrarono in una casa molto umile e videro una donna con due bambini, un maschio e una femmina. Il bambino era pulito e in carne, mentre la bambina era emaciata e sporca. Una delle due direttrici chiese alla donna spiegazioni di questa differenza e lei rispose: “Because she is a girl”. Così, nel 2012, è nata la campagna “Because I am a Girl” di Plan International. Per lottare concretamente affinché nessuna ragazza venga più discriminata. 

Diciamo basta a:

Matrimoni prematuri e gravidanze adolescenziali15 milioni di ragazze si sposano prima dei 18 anni
Mutilazioni genitali femminiliNel mondo 140 milioni di bambine e donne ne sono vittime
Violenze e discriminazioni di genere150 milioni di bambine subiscono violenza sessuale ogni anno

La soluzione: il movimento Because I am a Girl

I progetti attivi

Progetto in Sierra Leone

Le adolescenti che vivono in 11 comunità nel distretto di Koinadugu in Sierra Leone saranno protette da tutte quelle pratiche orribili che vanno dalle…

Leggi tutto
Progetto in Etiopia

Il progetto “Girls Advocacy Alliance”, “Un’alleanza per dare voce alle Bambine” mira a ridurre l’impatto delle mutilazioni genitali femminili e dei…

Leggi tutto

Aiutaci a difendere i diritti delle bambine e delle ragazze

Sostieni la campagna Because I am a Girl: richiedi maggiori info o scegli la forma di donazione più adatta a te. Invieremo i fondi ricevuti alle sedi locali dei due progetti.

Obiettivi raggiunti, anzi superati!

Grazie alla generosità dei donatori di tutto il mondo, dal 2012 a oggi, siamo riusciti a migliorare le opportunità di sviluppo di tantissime bambine, ragazze e giovani donne, in Africa, Asia e America Latina, proteggendole dagli abusi, permettendo loro di avere accesso all’istruzione e di raggiungere l’indipendenza economica. Quante? Più di quante potessimo sperare! 

Scopri di più 

quasi 5 milioni di bambine

raggiunte direttamente con programmi sull’uguaglianza di genere

circa 43 milioni di bambine e bambini

raggiunti indirettamente lavorando con le famiglie, le scuole e le comunità

583 programmi realizzati

focalizzati sui diritti delle bambine