Attentati a Kabul: sicurezza e protezione per le bambine e i bambini

Attentati a Kabul: sicurezza e protezione per le bambine e i bambini

Plan International porge le sue più sentite condoglianze a tutte le famiglie colpite dai molteplici attentati all’aeroporto internazionale Hamid Karzai di Kabul.

L’organizzazione è scioccata e indignata e condanna gli attacchi insensati che hanno ucciso e ferito centinaia di uomini, donne, bambine e bambini.

L’Afghanistan rimane uno dei luoghi più pericolosi per i bambini, le ragazze e le donne. Chiediamo a tutte le parti interessate di garantire che la sicurezza di tutti i civili, specialmente delle bambine e dei bambini, sia garantita in modo permanente.

Chiediamo inoltre di assicurare che qualsiasi misura di sicurezza e protezione presa, specialmente in relazione alle bambine e ragazze sia volta a sostenere e rafforzare i bisogni umanitari dei 10 milioni di bambine e bambini dell’Afghanistan e rispetti i principi del diritto internazionale.

Interessante? Condividi: