UNIQLO lancia il progetto Charity di T-shirt PEACE FOR ALL

UNIQLO lancia il progetto Charity di T-shirt PEACE FOR ALL

Le vendite in tutto il mondo delle UT che esprimono il desiderio di pace iniziano il 17 giugno

Il rivenditore globale di abbigliamento UNIQLO annuncia oggi il lancio di PEACE FOR ALL, un impegno continuo a sostegno degli sforzi di pace in tutto il mondo, utilizzando UT (T-shirt UNIQLO) come mezzo per consentire a tutti di esprimere la propria individualità. Realizzato in collaborazione con personaggi di fama mondiale nei settori dell’arte, del design, della letteratura, della scienza e dello sport, il progetto PEACE FOR ALL mira a raccogliere fondi vendendo magliette con grafiche che trasmettono un desiderio di pace. La società madre di UNIQLO Fast Retailing Co., Ltd. donerà tutti i profitti delle vendite, non meno del 20% del prezzo di vendita di ciascuna maglietta, alle organizzazioni che forniscono aiuti umanitari alle persone colpite da povertà, discriminazione, violenza, conflitti e disastri naturali.

“A maggio di quest’anno, UNHCR, l’Agenzia ONU per i Rifugiati, ha annunciato che il numero di persone costrette a fuggire da conflitti, violenze, violazioni dei diritti umani e persecuzioni ha superato per la prima volta la sconvolgente soglia di 100 milioni. Per i rifugiati e gli sfollati, è fondamentale ricevere protezione e assistenza, anche attraverso beni essenziali quali, acqua, cibo, coperte, medicine e un posto sicuro dove dormire. Nel corso degli anni ci siamo impegnati in una serie di iniziative per assistere i rifugiati, grazie al supporto e alla collaborazione dei nostri clienti”, ha affermato Tadashi Yanai, Presidente e CEO di Fast Retailing. “UNIQLO ‘LifeWear’ è l’abbigliamento per tutti i giorni per lo stile di vita quotidiano. PEACE FOR ALL è una nuova iniziativa LifeWear volta ad aiutare le persone colpite da conflitti e guerre e contribuisce a diffondere il messaggio di pace in tutto il mondo. Le magliette hanno il potere di trasmettere un messaggio. Il mondo ha bisogno di pace ora più che mai e spero che con PEACE FOR ALL questo messaggio possa essere ancora più forte!” ha aggiunto.

UNIQLO ha ottenuto la partecipazione iniziale a questo progetto da cinque designer e creativi di vari settori con cui ha collaborato in passato e venerdì 17 giugno avverrà il lancio globale delle T-shirt con slogan e design individuali.

I dettagli delle prime cinque magliette che verranno lanciate il 17 giugno, inclusi i profili dei loro creatori, condivisi a continuazione.

Tadao Ando

“Nel mondo sempre più frammentato di oggi, dobbiamo riappropriarci del fatto che viviamo tutti insieme su un unico pianeta. Ecco perché ho usato questo particolare messaggio. Per ottenere ‘The Earth is One’ è fondamentale che ognuno di noi pensi molto attentamente a ciò che noi, come individui, possiamo fare per la società”.

Urbanista, Architetto / Fondatore di Tadao Ando Architect & Associates nel 1969. Divenne professore all’Università di Tokyo nel 1997 e professore emerito nel 2003. Le sue numerose opere includono il Padiglione Giappone per Expo ’92, la Chiesa della Luce, il Museo della Prefettura di Osaka Chikatsu Asuka, Awaji Yumebutai, il Museo d’Arte della Prefettura di Hyogo, il Museo d’Arte Moderna di Fort Worth, Punta della Dogana e Bourse de Commerce.

Kashiwa Sato

“Ho disegnato la mia T-shirt per trasmettere il concetto di PACE, semplice e lineare. Il ripetuto appello alla PACE PER TUTTI rappresenta i sentimenti e le voci di molte persone in tutto il mondo. Esprime un forte e sincero desiderio di un mondo pacifico”.

Direttore creativo e CEO, SAMURAI INC. / In qualità di “total producer” per le strategie di brand, collabora con numerose aziende leader su diversi progetti. Ha prodotto il lancio del marchio UT di UNIQLO nel 2007.

Ines De La Fressange

“Oggi designer e marchi di moda devono essere generosi e pensare fermamente al mondo e all’umanità. Credo che le persone si divertiranno a partecipare a questo nuovo e continuo impegno e ad esprimere le loro opinioni sulla pace in un modo così pacifico. Non vuoi indossare questa maglietta?”

Modella e stilista / Ines de la Fressange ha iniziato la sua carriera all’età di 17 anni come modella. Musa molto amata dalle più grandi case di moda, rimane un’icona di stile nel mondo della moda fino ad oggi. Nel 2013 ha rilanciato il suo marchio, INES DE LA FRESSANGE PARIS, e continua a incarnare il concetto di French chic come direttrice creativa.

Haruki Murakami

“Volevo solo essere di qualche utilità (forse non molto, ma comunque). Penso che sarebbe bello creare un mondo in cui le persone e i gatti possano vivere in pace”.

Romanziere / Nato nel 1949 nella prefettura di Kyoto. Ha esordito nel 1979 con Hear the Wind Sing, le opere principali di Murakami includono Norwegian Wood, Kafka on the Shore e 1Q84. Il suo lavoro è stato tradotto in diverse lingue in tutto il mondo e ha ricevuto numerosi premi, tra cui il Premio Franz Kafka. Ha anche tradotto molti dei libri che lo hanno influenzato di più, tra cui Il grande Gatsby e Catcher in the Rye. Ha visto Harper più volte di qualsiasi altro film e adora anche il romanzo da cui è tratto.

Shinya Yamanaka

“Ho partecipato perché volevo fare qualcosa di utile come individuo oltre a promuovere la ricerca come medico-scienziato. La capacità della scienza e della tecnologia di cambiare il mondo in meglio dipende interamente dalle persone che lo vivono. Quindi, ho aggiunto il messaggio “L’umanità deve progredire”.

Medico-scienziato / Il Dr. Shinya Yamanaka ha ricevuto il Premio Nobel per la Fisiologia o la Medicina nel 2012 per aver generato con successo cellule staminali pluripotenti indotte (iPS) dalle cellule della pelle. È professore presso il Center for iPS Cell Research and Application (CiRA) dell’Università di Kyoto, Direttore Rappresentante della CiRA Foundation e Senior Investigator presso il Gladstone Institutes negli Stati Uniti.

Altri design che verranno lanciati dopo il 17 giugno includono, in ordine alfabetico per cognome (titoli omessi): Jonathan William Anderson, Ayumu Hirano, Rei Inamoto, Kosuke Kawamura, Shingo Kunieda, Christophe Lemaire, Kei Nishikori, Gordon Reid, Adam Scott, e Hana Tajima.

Le donazioni raccolte tramite PEACE FOR ALL saranno assegnate a una serie di organizzazioni, tra cui le seguenti:

UNHCR

L’UNHCR, Agenzia ONU per i Rifugiati, protegge le persone costrette a fuggire dalle loro case a causa di conflitti e persecuzioni. Lavoriamo in oltre 130 Paesi per proteggere milioni di persone, rispondendo con un’assistenza salvavita, salvaguardando i diritti umani fondamentali e aiutandole a costruirsi un futuro migliore. www.unhcr.org

Save the Children

Save the Children è una ONG internazionale che lavora per rendere i diritti dei bambini alla sopravvivenza, allo sviluppo, alla protezione e alla partecipazione una realtà in tutto il mondo. È stata fondata nel Regno Unito nel 1919 ed è attualmente attiva in circa 120 paesi.

Plan International

Plan International è un’organizzazione umanitaria e di sviluppo indipendente che promuove i diritti dei bambini e l’uguaglianza per le ragazze. Crediamo nel potere e nel potenziale di ogni bambino. Ma questo è spesso inibito dalla povertà, dalla violenza, dall’esclusione e dalla discriminazione. E sono le ragazze le più colpite. Lavorando insieme ai bambini, ai giovani, ai nostri sostenitori e ai partner, ci impegniamo per un mondo giusto, affrontando le cause profonde delle sfide che le ragazze e tutti i bambini vulnerabili devono affrontare.

www.plan-international.it

UNIQLO promuoverà attivamente PEACE FOR ALL attraverso comunicazioni in negozio, materiali POP, SNS, app ufficiali e il sito Web dell’azienda. Per maggiori informazioni le persone che vogliono sostenere questa causa possono accedere al sito dedicato o consultare i banner presenti in store.

UNIQLO continua a considerare seriamente cosa può fare per creare un futuro in cui tutte le persone siano in grado di vivere in sicurezza, nonché per portare la pace e rendere il mondo migliore. L’azienda continuerà ad assistere queste attività e a promuoverle ulteriormente in tutto il mondo.

About UNIQLO LifeWear

Abbigliamento che nasce dai valori giapponesi di semplicità, qualità e longevità. Il Lifewear, pensato per durare ed essere al passo con i tempi, è progettato con eleganza contemporanea per soddisfare lo stile di ogni individuo. Una camicia che diventa sempre più perfetta. Un design semplice che nasconde dettagli accurati e moderni. La migliore vestibilità e i migliori i tessuti, scelti per essere accessibili a tutti. Il LifeWear è abbigliamento che viene costantemente innovato, per portare più calore, più leggerezza, più design e comfort straordinario nella vita di ogni giorno.

About UNIQLO e Fast Retailing

UNIQLO è un marchio di Fast Retailing Co., Ltd., una delle principali holding di abbigliamento nipponico con sede a Tokyo, in Giappone. UNIQLO è il più grande degli otto marchi del gruppo; gli altri brand sono GU, Theory, PLST (Plus T), Comptoir des Cotonniers, Princesse tam.tam, J Brand e Helmut Lang. Con vendite globali pari a circa 2.13 trillion yen per l’anno fiscale 2021 che finisce il 31 Agosto, 2021 (US $19.4 billion, calcolati in yen usando il tesso di cambio di Agosto 2021 $1 = 109.9 yen), Fast Retailing è uno dei maggiori gruppi mondiali di abbigliamento e UNIQLO è il principale rivenditore giapponese di abbigliamento.

Parte della strategia per consolidare il suo status di marchio globale, è l’apertura di negozi di grandi dimensioni nelle città più importanti del mondo. Oggi l’azienda conta più di 2.300 negozi in 25 mercati, tra cui il Giappone. In ordine alfabetico, gli altri mercati sono: Australia, Belgio, Canada, Cina, Corea del Sud, Danimarca, Filippine, Francia, Germania, Hong Kong, India, Indonesia, Italia, Malesia, Paesi Bassi, Russia, Singapore, Spagna, Svezia, Taiwan, Tailandia, Regno Unito, Stati Uniti e Vietnam. Inoltre, UNIQLO nel 2010 ha stabilito un business etico in Bangladesh insieme alla Grameen Bank e oggi si contano più di 15 negozi Grameen-UNIQLO, di cui la maggior parte a Dhaka.

Con l’obiettivo di cambiare il mondo dell’abbigliamento, cambiare la conoscenza convenzionale e il pianeta, Fast Retailing si impegna nella creazione di abbigliamento di grande valore al fine di migliorare la vita di tutti i giorni. Per ulteriori informazioni su UNIQLO e Fast Retailing, visitare www.uniqlo.com e www.fastretailing.com 

Per ulteriori informazioni:

STUDIO RE MEDIA RELATIONS:
michela.mangini@studiore.net

UNIQLO ITALIA:
silvia.stizza@uniqlo.eu

Interessante? Condividi: