Giornata internazionale delle bambine 2018

Giornata internazionale delle bambine 2018

Il 10 ottobre 2018, a Bruxelles, è stato celebrato il Global Girls’ Summit (Vertice Mondiale delle Ragazze), incontro annuale organizzato da Plan International con l’obiettivo di fare luce e supportare l’importanza della leadership delle ragazze. 

Le menti più influenti del mondo nel campo del business, governo, imprenditoria, scienza, sport, arte e comunicazione hanno preso parte alla riunione per promuovere una maggiore mobilitazione a supporto dell’attivismo e dell’uguaglianza di genere così come per celebrare il potenziale delle giovani donne. 

Inoltre, ragazze di tutto il mondo, hanno preso parte alle attività del movimento #GirlsTakeover un invito all’azione per ottenere radicali cambiamenti sociali e politici ed abbattere le barriere di discriminazione e pregiudizio che continuano a limitare le loro vite.  

Dagli Stati Uniti alla Tailandia centinaia di ragazze hanno assunto, per un giorno, il ruolo di politici, imprenditori e leader di alto rilievo dimostrando di avere le capacità necessarie per occupare posti di prestigio e chiedendo parità di potere e libertà di rappresentanza in ogni ambito.

Attraverso il #GirlsTakeover, le ragazze occupano spazi in cui raramente sono viste o ascoltate. 

 #GirlsTakeover è il primo passo verso un lungo percorso di cambiamenti e dimostra che il movimento per la difesa dei diritti delle ragazze sta diventando sempre più forte.

A Timor Est, Santina – 11 anni – prende parte al movimiento #GirlsTakeover e, per un giorno, occupa il posto del Primo Ministro del suo paese.

Cifre del #GirlsTakeover 2018:

• 1000 prese di potere (GirlsTakeover) organizzate e guidate direttamente dagli uffici di Plan International 
• 60 Paesi nei cinque continenti hanno partecipato al movimento #GirlsTakeover 
• Solo per citare alcuni esempi le ragazze hanno preso il posto dell’Amministratore Delegato della compagnia aerea Ethiopian Airlines, del Primo Ministro di Timor Est, del Vicepresidente dell’Uganda, del Presidente dell’Assemblea Nazionale dell’Ecuador e del Presidente del Parlamento del Senegal! 

Paesi che hanno partecipato alle attività del movimento #Girls Takeover