Le Spose Bambine

Il matrimonio infantile è un problema mondiale. Ogni 2 secondi una bambina è obbligata a sposarsi.

Che cosa è il matrimonio infantile

Il matrimonio infantile è una pratica tradizionale effettuata in numerosi paesi e presuppone una grave violazione dei diritti dei bambini e delle bambine. impedisce la libertà fisica della persona, cosi come la capacità di decidere per il proprio futuro.

Sempre più in aumento il numero di casi di spose bambine.

Ogni due secondi una bambina viene data in sposa forzatamente

Il 14% delle bambine, in paesi sottosviluppati, vengono date in sposa prima di compiere 15 anni

Una su tre, è obbligata a sposarsi prima di compiere 18 anni.

Se questa situazione rimane tale, nel 2020 il problema coinvolgerà più di 140 milioni di bambine, che saranno obbligate a contrarre matrimonio forzato in età prematura.

Cause del matrimonio infantile

I fattori sottostanti al matrimonio infantile sono complessi e interconnessi tra loro. Le ragioni variano da paese a paese secondo le singole circostanze e i rispettivi contesti sociali.

Il matrimonio infantile, in generale, è frutto di una combinazione di povertà, diseguaglianza di genere e mancata protezione dei diritti dei bambini e delle bambine. Queste cause sono spesso aggravate da un limitato accesso a una educazione di qualità e a opportunità lavorative, oltre alle abitudini sociali e culturali fortemente radicate. 

Conseguenze del matrimonio forzato

Le conseguenze del matrimonio infantile sono fisiche, psicologiche ed emotive, oltre che sociali ed economiche. Le spose bambine nella loro infanzia hanno poche possibilità di andare a scuola, spesso sono trattate al pari delle donne adulte e generalmente devono farsi carico dei ruoli e delle responsabilità degli adulti nonostante la loro tenera età.

 Le bambine date in sposa precocemente a seguito di matrimoni combinati, sono più vulnerabili e più esposte a subire violenze e abusi sessuali. Queste bambine non possono evitare I rapporti sessuali né fare uso del preservativo essendo così esposte a gravi rischi per la loro salute, ad infezioni trasmesse sessualmente (AIDS), e presentano bassi livelli di salute sessuale e riproduttiva. La gravidanza precoce è pertanto una delle cause e conseguenze più pericolose del matrimonio infantile.

Matrimonio infantile e gravidanza precoce. Le gravidanze precoci in bambine con meno di 18 anni comportano un maggior rischio per la madre e per il neonato rispetto a donne che hanno più di 20 anni.  Il rischio che il bambino muoia durante il suo primo anno di vita è del 60% maggiore rispetto a bambini partoriti da una madre con età maggiore di 19 anni. Anche se il bambino sopravvive ha più probabilità di soffrire malnutrizione, basso peso alla nascita, o problemi di sviluppo fisico e cognitivo. 

Nei paesi in via di sviluppo, le complicazioni causate dalle gravidanze e dal parto precoce sono la principale causa di mortalità delle bambine tra i 15 e i 18 anni. 

Cosa realizza Plan International per porre fine al matrimonio infantile

Garantire alle bambine il diritto di decidere per il proprio futuro è fondamentale per raggiungere le pari opportunità di genere. In Plan International realizziamo progetti concreti perché tutte le bambine abbiano accesso a una educazione di qualità che permetta loro di potersi opporre al matrimonio infantile, spezzare il ciclo della povertà e avere così un futuro migliore. DI NO al matrimonio infantile.

Interessante? Condividi: