L'istruzione: fattore chiave per il progresso

In Ghana, noi di Plan International promuoviamo lo sviluppo di bambine e bambini attraverso una corretta istruzione. Sostenendo la costruzione di scuole e asili e dotandole di materiali didattici, è possibile supportare i bambini già in tenera età. Per questo condividiamo con gli insegnanti dei metodi d’istruzione compatibili con l’età degli allievi. Prestiamo in particolar modo attenzione ai bambini affetti da disabilità, in quanto particolarmente svantaggiati.

Crescere al sicuro e lontani dalla violenza

Ci impegniamo affinché vengano rafforzati - sul piano nazionale - i sistemi a tutela dei minori e si possano modificare le leggi in materia. Poiché molti bambini non vengono denunciati all’anagrafe, è più facile che siano esposti al traffico di minori. Noi li aiutiamo per far sì che ottengano un certificato di nascita. Con i programmi educativi che promuoviamo all’interno delle comunità intendiamo proteggere le bambine dalla violenza sessuale, dalla pratica diffusa del matrimonio precoce e dalla mutilazione genitale. Le vittime di abusi ricevono aiuto presso gli enti di assistenza. 

Salute e reddito sicuro

Un aspetto importante del nostro lavoro in Ghana è volto al miglioramento delle condizioni sanitarie. Per far sì che le malattie si diffondano sempre meno, costruiamo siti per il prelevamento di acqua potabile. Alle famiglie vengono assegnate latrine proprie e viene spiegato loro il rispetto delle norme igieniche, di una corretta alimentazione e illustrate le principali malattie infantili. Al fine di garantire un reddito familiare permanente, noi di Plan International impartiamo alle donne lezioni di economia di base.

Il nostro impegno in Ghana:

  • siamo attivi dal 1992;
  • nel 2014 ci sono stati oltre 28.500 bambini adottati a distanza;
  • Attività principali: istruzione, sanità, acqua e igiene, protezione dei minori, sicurezza economica.
Potrebbero interessarti anche questi articoli:
L'arrivo della famiglia che sostiene Christiana.
Un benvenuto sotto l'albero di mango Leggi tutto
La famiglia di Enea ha vissuto per qualche giorno come vive una famiglia povera delle zone rurali del Ghana
Nascere in Italia...nascere in Ghana Leggi tutto
Elena di Cioccio in visita ai progetti di Plan International in Ghana
Un'inviata speciale: Elena di Cioccio Leggi tutto
Il lago Volta in Ghana è il più grande bacino idrico artificiale al mondo. Un serbatoio che rappresenta un importante fattore economico per il Paese.
Il Ghana in cifre Leggi tutto
Interessante? Condividi: